Le soluzioni robotiche indossabili di Verve Motion consentono ai lavoratori di sollevare carichi pesanti senza rischi

Scopri in che modo SOLIDWORKS sulla piattaforma 3DEXPERIENCE consente a Verve Motion di creare innovativi "indossabili" robotici in grado di aiutare migliaia di lavoratori in tutto il mondo per le attività di sollevamento gravose.

Sfida

Ridurre l'impatto del sollevamento fino a circa 22.000 kg al giorno per i dipendenti di magazzini, centri di distribuzione e siti di lavoro in tutto il mondo. Necessità di un ambiente di progettazione e collaborazione per creare prototipi e realizzare in modo efficace il primo dispositivo robotico indossabile intelligente al mondo.

Soluzione

Aggiungere le soluzioni di collaborazione, gestione dei dati e comunicazione di 3DEXPERIENCE® Works, inclusi i ruoli Collaborative Designer for SOLIDWORKS®, Collaborative Industry Innovator e 3DSwymer, affiancandole all'implementazione SOLIDWORKS per sviluppare soluzioni all'avanguardia nei settori di robotica, abbigliamento e scienza del movimento, per creare SafeLift Suit.

Risultati

  • Sviluppo ex novo di un prodotto utilizzando il programma per startup di Dassault Systèmes
  • Riduzione dei tempi di stampa 3D dei prototipi
  • Miglioramento della comunicazione, della collaborazione e della gestione dei dati e della documentazione
  • Possibilità di aggiornare i prototipi di progetto ogni 3 settimane

Le speculazioni riguardanti le capacità attuali e potenziali dell'intelligenza artificiale (IA) fanno molto parlare nei notiziari e su Internet. Molti lavoratori temono, giustamente, che l'intelligenza artificiale e i robot possano sostituirli nel proprio lavoro. I lavoratori di un settore, tuttavia, possono beneficiare in modo significativo delle possibilità e della protezione offerte dall'intelligenza artificiale.

I dipendenti di magazzini, centri di distribuzione e siti di lavoro in tutto il mondo sollevano ogni giorno milioni di kg di beni di consumo, hardware, attrezzature e generi alimentari. Non sorprende, quindi, che sollevare fino a 22.000 kg di materiale ogni giorno, con centinaia di movimenti, provochi regolarmente affaticamento muscolare e lesioni alla schiena. Per le aziende, questo si traduce in spese mediche elevate, tempi di consegna dilatati e calo della produttività.

Trasponendo questo scenario sul piano mondiale, risulta chiaro che fornire agli addetti ai lavori un ausilio al sollevamento contribuisce a mantenere sempre operativa la catena di approvvigionamento e a far crescere l'economia, soprattutto a fronte di una crescente domanda da parte dei consumatori.

Risorse correlate

Sollevamento più sicuro per gli operatori umani

Verve Motion, una startup con sede a Cambridge, Massachusetts, ha combinato le più recenti innovazioni nel campo della robotica, della progettazione di abbigliamento e della scienza del movimento per creare SafeLift Suit, il primo dispositivo robotico indossabile intelligente al mondo.

SafeLift Suit utilizza sensori specializzati combinati con un hardware proprietario per rilevare quando un utente esegue un movimento di sollevamento e lo assiste nell'operazione attraverso uno zaino motorizzato e cosciali connessi. Con otto diversi punti di personalizzazione, SafeLift Suit è facilmente personalizzabile per operatori con altezza compresa tra 1,5 m e 2 m. Una volta personalizzato, bastano 30 secondi per indossare SafeLift Suit, realizzato con un tessuto flessibile e traspirante che non ostacola i movimenti quotidiani degli operatori. Le due batterie agli ioni di litio montate sulle spalle, che possono essere sostituite in pochi secondi, raggiungono facilmente un'autonomia da 10 a 12 ore o pari a 3.000 sollevamenti.

Lo zaino morbido pesa meno di 3 kg. Opera in sinergia con la muscolatura dell'operatore, consentendo una riduzione fino al 40% del carico di lavoro sui muscoli di chi lo indossa durante il sollevamento, con una conseguente riduzione della fatica e dello stress sul corpo, così come delle lesioni. Inoltre, i sensori inerziali nel torace e nei cosciali raccolgono dati di movimento in grado di identificare movimenti rischiosi o non sicuri e forniscono report chiari e utilizzabili a chi lo indossa e ai relativi supervisori tramite un portale online.

Accelerazione dello sviluppo dei prodotti

Verve Motion sfrutta una tecnologia all'avanguardia e sviluppata nel laboratorio di bioingegneria di Harvard. Nello sviluppo dello zaino robotico SafeLift Suit, gli ingegneri della startup hanno tratto vantaggio da SOLIDWORKS® e 3DEXPERIENCE® Works sfruttando il programma per startup di Dassault Systèmes. I progetti dei componenti meccanici, elettronici e di abbigliamento sono stati progettati e realizzati in SOLIDWORKS. La piattaforma 3DEXPERIENCE basata sul cloud ha supportato la collaborazione, la documentazione e la gestione dei dati.

Anche se si tratta di un'azienda hardware, Verve Motion crea nuove release a distanza di poche settimane ed esegue stampe 3D direttamente dai modelli SOLIDWORKS, una funzionalità fondamentale. Ilya Mirman, Head of Marketing and Sales Operations, riassume: "Ci sono geometrie complesse. È possibile consolidare gli assiemi. Non è necessario essere vincolati a un solo strumento in particolare. Quando arriva una revisione, viene stampata. E la bellezza è proprio la nuova generazione di stampanti. Le stampanti 3D sono caratterizzate da grandi volumi di produzione, velocità di produzione elevate e molti materiali diversi. E con la stampa 3D possiamo passare subito alla produzione".

Scopri di più su 3DEXPERIENCE Works e SOLIDWORKS

Hai domande sulle soluzioni SOLIDWORKS e 3DEXPERIENCE Works?

Le soluzioni SOLIDWORKS e 3DEXPERIENCE Works permettono a te e al tuo team di trasformare rapidamente grandi idee in prodotti di alta qualità.